Benedizione della famiglia

Non potendo consegnare l’acqua benedetta nella veglia pasquale, invitiamo le famiglie a pregare in casa domandando la benedizione del Signore risorto attraverso questo breve rito.

Benedizione della famiglia

Quando la famiglia è riunita, si versa l’acqua
in una ciotola e si inizia la preghiera:

Nel nome del Padre e del Figlio
e dello Spirito Santo. Amen
Padre buono, nella sua Pasqua Gesù ha vinto
la morte e il peccato;
noi ti ringraziamo per il dono della vita
e ti preghiamo:
donaci la tua benedizione
e sostienici con la forza del tuo Spirito
nelle gioie e nelle fatiche di ogni giorno.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato
il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la
tua volontà come in cielo così in terra. Dacci
oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi
i nostri debiti, come anche noi li rimettiamo
ai nostri debitori, e non abbandonarci alla
tentazione, ma liberaci dal male.

Tutti si fanno il segno della croce con l’acqua
benedetta